Menu Chiudi

Il mare d’inverno (RICETTA)

Cerco l’estate tutto l’anno e all’improvviso…

È un freddo e uggioso lunedì milanese e per rimediare abbiamo pensato di rievocare un il sole e il mare a casa nostra. In che modo? No, nessun rito magico.

Abbiamo semplicemente realizzato una ricetta facile e gustosa.

Proviene dalla Tenuta Furnirussi, un fantastico resort immerso nelle campagne salentine. Un’ oasi di tranqullità in cui trascorrere le vacanze o regalarsi una di quelle cene difficili da dimenticare.

L’estate scorsa noi ci abbiamo trascorso un’intera giornata e ne conserviamo un bellissimo ricordo.

Ma passiamo alla ricetta:

SPAGHETTONI BENEDETTO CAVALIERI CON COZZE SGUSCIATE E ZEST DI LIMONE (X 2 PERSONE):

 

1 kg di cozze fresche

300 gr di spaghettoni  B. Cavalieri

Olio evo q.b.

4 spicchi d’aglio

Pepe q.b

Prezzemolo q.b

Mezzo limone

 

Fate scaldare due cucchiai d’olio EVO con due spicchi d’aglio. Appena  soffrigge versate le cozze, precedentemente private della loro barbetta e pulite sotto l’acqua corrente, aggiungete prezzemolo e lasciatele il tempo giusto per farle aprire.

Nel frattempo, fate bollire l’acqua per la pasta (che richiede ben 17 minuti di cottura).

Dopodiché sgusciate le cozze, ponetele in una coppetta e, a parte, filtratene il liquido.

A questo punto, prendete  una padella alta e fate soffriggere nuovamente due cucchiai d’olio EVO con altri due spicchi d’aglio. Versateci le cozze, private del loro guscio, fate saltare in padella e sfumate con tutto il loro brodo, aggiungendo prezzemolo. Proseguite a fiamma bassa finché il brodo non si sarà (giusto un po’) ristretto.

Due minuti prima dei 17 richiesti dalla pasta versate gli spaghettoni e saltateli amalgamando il tutto. Grattugiateci sopra la buccia di mezzo limone e una spolverata di pepe.

Il risultato è garantito!!

Se la farete anche voi fateci sapere come è venuta.

Noi ovviamente #larifaremo e da Furnirussi #citorneremo!!!

Posted in Italia, Ricette