Menu Chiudi

Regali di NATALE: 10 idee per tutti

Il Natale è alle porte e voi non avete ancora la benché minima idea di cosa regalare? Nessun problema, ci siamo noi a suggerirvi delle idee regalo originali che conquisteranno chi le riceverà.

In questa lista troverete articoli per tutte le età e per tutti i gusti. Vi basterà scegliere quello che più fa al caso vostro. Buono shopping!

1. Un concerto

Chi è fan sfegatato di un gruppo o di un artista in particolare, oppure ama semplicemente la musica, lo apprezzerà tantissimo. Se poi acquisti un biglietto anche per te sarà un’ottima occasione per vivere una bella esperienza insieme.

Noi ti suggeriamo questi due concerti:

Mannarino, artista poetico e intimista, dopo 4 anni di silenzio, ha da poco pubblicato il suo nuovo album “V. Si tratta di un disco con sonorità primordiali e allo stesso tempo futuristiche, che celebra la forza vitale dell’essere umano. Si presta per essere suonato in grandi spazi, e il tour in partenza promette di essere un rituale coinvolgente e liberatorio.

Date e biglietti del tour 2022

https://www.ticketone.it/artist/mannarino/?affiliate=VIC

Imagine Dragons, la celebre band alternative rock di Las Vegas, quest’anno ha pubblicato il settimo album, Mercury – Act 1. Imperdibile l’unica data italiana del loro tour: l’11 giugno 2022 a Milano!

Dove acquistare il biglietto:

https://www.ticketone.it/artist/imagine-dragons/

2. Uno scaldapiedi massaggiante

Se al concerto preferite il divano, apprezzerete di certo questa pantofolona che non solo riscalda i piedi ma fa loro anche un bel massaggio shiatsu.

Abbiamo selezionato questo modello in particolare, perché è realizzato in morbido tessuto felpato, ha un comodo telecomando e la funzione di spegnimento automatico per una maggiore sicurezza. Inoltre, rimuovendo la parte superiore, si trasforma in un cuscino con cui massaggiare anche il resto del corpo!

Link Amazon: scaldapiedi massaggiante

3.Un oggetto di design

Regalare oggetti di design significa andare a colpo sicuro perché si adattano allo stile di gran parte degli ambienti domestici e li impreziosiscono. Saranno così apprezzati sia dall’amica attenta allo stile della propria casa, che dallo zio estroso al quale non si sa mai cosa regalare.

Il nostro suggerimento:

Kiasmo è l’incontro tra architettura, arte, design e fashion. Le loro sono opere tematiche e in serie limitata, dallo stile minimalista. Questo brand parte dall’artigianato pugliese dandogli un’eco internazionale. Piatti e piastrelle decorati con i disegni di Vincenzo D’Alba (applicati tramite decalcomania) possono anche essere utilizzati come quadri, vassoi o svuota-tasche. Illustrazioni d’impatto, in un misto di sacralità e ironia. Realizzano anche vasi, sculture, calzini con trame geometriche, cuscini stampati, borse in pelle.

Vi consigliamo di visitare la sede Kiasmo in via Castello 6 a Torrepaduli, ma se per voi fosse troppo lontana ecco il loro comodo e-shop: www.kiasmo.it

Fino al 9 Gennaio potrete usufruire del 10% di sconto con il codice CITORNEREMO (valido solo una volta) e ricevere in omaggio la loro esclusiva shopping-bag stampata.—

4. Una candela “al panettone”

Una candela è un sicuramente un classicone tra i regali invernali, ma secondo noi ce n’è una in particolare che lascerà a “naso aperto” chi la riceverà in regalo. Si tratta di una candela che profuma di panettone appena sfornato!

Realizzata a mano in cera di soia 100% naturale. Un mix di note dolci (burro, uvetta, scorza d’arancia, cedro e rum) farà sentire ancora di più “l’essenza” del Natale.

Link candela: fantasia di panettone

Siete ancora più golosi? Allora vi segnaliamo anche una candela….al biscotto!

Si tratta di un nuovo prodotto di Diptyque, leggendario e iconico brand francese di fine perfumery. Questa candela, prodotta in edizione limitata, è un vero e proprio gioiello (il vetro ha punte di vero oro) dalla fragranza Biscuit che ricorda il profumo dei dolci di fine anno, fatto di dolcezza golosa e a tratti speziato grazie all’aggiunta di cannella e patchouli.

Link: candela biscotto

5. Un panettone “d’autore”

Se la candela al suo profumo non dovesse bastare, potete sempre regalare un panettone vero per alzare il tiro, anzi, il Tiri, giusto per citare il migliore d’Italia. Regalare un panettone realizzato in modo artigianale da uno dei migliori maestri pasticceri italiani è un modo per portare in tavola un capolavoro d’arte bianca.

Noi ne abbiamo provati tanti, e in questo articolo vi diciamo quali secondo noi sono i migliori.

6. Un cesto d’eccellenza

Ricevere un cesto con prodotti alimentari d’eccellenza farebbe felice chiunque. Abbiamo selezionato per voi le migliori botteghe in cui trovare tante chicche gastronomiche.

Le trovate in questo articolo: guida-ai-migliori-alimentari-e-botteghe-del-salento/

7. Una sfera volante

Pronti a rendere entusiasti bambini e adulti? Ci riuscirete regalando FLYNOVA PRO, una sfera “drone”. E’ perfetta all’aperto ma va benissimo anche per giocare in casa perché l’involucro protettivo la rende completamente sicura da afferrare con le mani. E’ morbida, leggera e dotata di una funzione di arresto rapido che la induce a smettere di volare non appena tocchi qualcosa: che sia una mano, un muro o una libreria. La base dell’oggetto volante è la tua mano, tornerà lì una volta lanciata con la funzione Boomerang. Di sera l’effetto “WOW” è assicurato grazie alle luci led che rendono lo spinner molto simile alle sfere di energia lanciate dai migliori eroi manga.

Link Amazon: Flynova Pro

8. Un vino con l’etichetta creativa

E’ vero, l’abito non fa il monaco, ma nel caso del vino anche l’occhio vuole la sua parte. Chi ama il vino infatti, lo sceglie anche per la sua etichetta, perché sa che essa comunica il carattere del vino e lo stile della cantina che lo produce. L’etichetta è il primo bigliettino da visita per una bottiglia e deve essere attraente. Se lo è, siamo più invogliati a sceglierlo.

Per rendere meglio l’idea, abbiamo scelto 2 aziende che hanno saputo dare al proprio vino un vestito speciale e creativo:

FRA I MONTI è il riuscito progetto di  Rocco Toti e Benedetto Leone, due giovani appassionati di vino, che nel 2018 decidono di recuperare alcuni vecchi vigneti situati a circa 1000 metri di altitudine, nella Valle di Comino in provincia di Frosinone. Ecco la loro etichetta che più ci ha colpiti:

UNA AL GIORNO. Concepita durante la pandemia, quest’etichetta trasforma il vino da bevanda salutare a vero e proprio elisir curativo. Noi vorremmo proporla al nostro medico di base. All’interno della bottiglia, un ottimo Merlot fermentato spontaneamente sui propri lieviti indigeni.

Link per l’acquisto: https://www.rollingwine.com/una-al-giorno-fra-i-monti/

LA STAFFA è l’azienda con cui Riccardo Baldi, classe 1990, segue le orme del padre. Dieci ettari di terreno biologico, ricco di carbonato di calcio e coltivato secondo i principi della biodinamica. La sua simpatica (oltre che buona) etichetta:

MAI SENTITO. Il nome si presta a simpatiche battute da tavola prima di degustarlo. All’interno Verdicchio (e un po’ di Trebbiano) per un vino frizzante rifermentato sui lieviti con metodo ancestrale. Fruttato, sapido e fresco.

Link per l’acquisto: https://www.callmewine.com/mai-sentito-la-staffa

9. Un libro pop up

Sorprendere un bambino a Natale con un libro è semplice, farlo con un libro pop-up è un successo assicurato. Un pop up è un libro che ad ogni pagina rivela delle piccole sculture di carta che ne animano il contenuto. Ne abbiamo selezionato uno in particolare: racconta la storia di Alan Snow, che ha attraversato la Lapponia e ha raggiunto il Circolo Polare Artico dove è riuscito a entrare in contatto con gli elfi che fabbricano i giocattoli, gli stessi che ricevono e smistano le letterine spedite da tutto il mondo. E dopo aver scoperto i segreti di Babbo Natale, Snow ha deciso di rivelarli a tutti, in questo splendido libro pop-up. Ogni pagina è una sorpresa. Età di lettura: dai 3 anni.

Link Amazon: Il Mondo Segreto di Babbo Natale

10. Una luna fluttuante

“Non voglio mica la luna”, cantava Fiordaliso. Probabilmente perché ancora non sapeva dell’esistenza di questa lampada.

Esiste infatti una lampada-luna che ruota su se stessa mentre fluttua nell’aria. L’effetto è ipnotico!
La sfera, di resina, è l’esatta copia geografia della Luna, mentre la base in simil-legno ha un tasto touch per accendere e spegnere la luce (che può essere bianca, gialla o a ciclo graduale dal giallo al bianco) .
Incanterà parenti ed amici!

Link Amazon: Lampada Luna


Che ve ne pare di queste idee regalo? Se ne scegliete qualcuna tra queste, ricordatevi di fare una storia su Instagram taggandoci per farcelo sapere! Nel frattempo, BUON NATALE!

Posted in Eccellenze, Il Panettone, Natale, Negozi, Negozi online, Puglia, Salento