Menu Chiudi

Una delle migliori trattorie di Roma

Un weekend a Roma e un pensiero fisso: ‘ndo nnamo a magnà?

E‘ bastato un fine settimana a Roma per farci innamorare della “Trattoria Popolare L’avvolgibile“, la nuova avventura dello chef stellato di Tordomatto, Adriano Baldassarre.

La trattoria

Situata in una zona non centrale (Appio Latino), evoca una cucina tradizionale, “de’ nonna”, ma con una giovane brigata ai fornelli.

Il locale, con il flipper d’epoca presente in sala e tavoli con tovaglia a quadrettoni, rispetta le regole di quella che dovrebbe essere una trattoria. Il servizio informale ma attento; giovanile, ma ben preparato a rispondere alle nostre domande e a consigliarci.

Basta, abbiamo troppa fame.

La nostra scelta dal menù è stata molto semplice:

Immancabili il carciofo alla giudìa e il supplì come antipasto.

N.B mentre scattavamo la foto al primo, il secondo si è assentato un attimo.

il vero carciofo alla giudìa

Come primi piatti non potevamo non prendere le loro pasteavvolgibili“, da cui prende il nome la trattoria.

E allora spaghetti alla carbonara per Fabio: un piatto perfettamente equilibrato con l’uovo sapientemente amalgamato al pecorino romano e il guanciale rosolato al punto giusto tra il morbido e il croccante. La riteniamo una delle migliori carbonare di Roma, ma shhhh! Non spargete la voce!

sua maestà (fate largo, grazie) La Carbonara

Per me un piatto più delicato: tagliatelle alla gricia con carciofi. Da urlo!

Le elegantissime tagliatelle alla gricia e carciofi

Passiamo al secondo (round)

Un secondo, da solo, ha assecondato i desideri erotico-culinari più reconditi che si possano avere: la panuntella! Un piatto tipico abruzzese composto da una braciola di maiale adagiata su una bruschettona unta del grasso della braciola stessa.

Il nome è una garanzia: la panuntella

L’urlo di Much sarebbe stato più ampio se avesse prima assaggiato la panuntella.

la manina di Ilaria non regge il confronto

 

Che dite? Dorce?

Se ci riuscite sì dai, lasciate un piccolo spazio per i dolci, che ci sembravano ottimi. Noi purtroppo abbiamo dovuto desistere, la panuntella ci aveva stesi.

 

Er conto

Prezzo decisamente onesto e qualità delle materie prime al di sopra di ogni aspettativa.

 

Che je voi di’?

Possiamo dirlo: La Trattoria Avvolgibile ci ha ‘avvolti’ nella magnificenza dei suoi piatti, piatti tipici della tradizione romana, dal vero gusto popolare!

Non possiamo che dire a gran voce che #citorneremo, o meglio: ce torneremo!

 

Posted in Italia, Roma